Newsletter

Rimani aggiornato

Sorbitan olivate (Galem 900)

2,50

Svuota
- +

Descrizione

Inci: Sorbitan Olivate
Descrizione: Galem 900 è un emulsionante non ionico derivato dall’olio di oliva. E’ privo di PEG ed è adatto per emulsioni acqua in olio e a/s, in cui la fase grassa deve essere almeno del 60%.

Proprietà:  Le strutture lamellari che forma nelle emulsioni aiutano a diffondere in profondità gli ingredienti attivi, aiutando a curare efficacemente la pelle matura, ripristinandone elasticità e turgore.

E’ compatibile con un’elevata varietà di principi attivi, in un ampio range di pH da 3 a 12.

Utilizzato nelle formulazioni decorative per migliorare la dispersione delle polveri, nelle formulazioni con filtri solari e nelle emulsioni che devono garantire la giusta idratazione alla pelle molto secca o matura.

Conferisce ai prodotti lunga durata e idrorepellenza e una sensazione di pelle asciutta e setosa. Galem 900 è ipoallergenico ed è adatto anche per pelli sensibili.

Aggiungere uno stabilizzante, cera d’api o alcool cetilico, nelle percentuali dell’1%-2% E’ biodegradabile e convalidato da Ecocert.

Applicazioni:

– creme giorno/notte

– prodotti solari

– nei mascara: per mascara waterproof

– rossetti a lunga durata

– lipogel e prodotti anidri

Aspetto: scaglie cerose

Colore: avorio

Odore: caratteristico

HLB: 4,7

Punto di fusione: 65°-75°

Indice di Saponificazione: 160-190

pH (sol. 15%) 5-7

Incompatibilità: l’acido lattico può rendere instabili le emulsioni

Percentuali d’uso:

– emulsionate unico 5%-7,5%

– disperdente di polveri 1%-10%

– lipogelificante 1%-10%

– lipide funzionale 1%-2%

– coemulsionante 2%-3%

coemulsionante in emulsioni W/S 2%-3%

Termolabilità: non termolabile

Solubilità: liposolubile

procedimento: scaldare a bagnomaria fase grassa e fase acquosa fino a 80°. Spegnere il fornello, lasciare i contenitori nell’acqua calda. Inserire la fase acquosa, poco alla volta, alla fase grassa e mescolare (non usare minipimer o strumenti a forte velocità. Meglio se si mescola con la spatola).

Aggiungere altra fase acquosa, quando quella inserita precedentemente è stata completamente incorporata. Continuare a mescolare a caldo ancora per qualche minuto, quindi togliere il becker dall’acqua e continuare a mescolare fino a raffreddamento.

A tiepido (30°-40°), inserire gli attivi termolabili. Come più su indicato, è opportuno che la fase grassa sia almeno del 60%, pena la stabilità della crema.

Informazioni aggiuntive

Peso

25 gr

Ho letto e accetto i termini e le condizioni

Recupera Password